ALL’ORO

ALL’ORO

CHEF RICCARDO DI GIACINTO

“In cucina per andare avanti faccio sempre un passo indietro. Per voltarmi, vedere cosa ho fatto, dove sono in quel momento. E chiedermi dove voglio andare. Allora mi muovo verso il futuro che è già passato. Parto con il bagaglio della tradizione culinaria della mia terra e materie prime uniche. Porto tecnica, passione, personalità e il viaggio è sempre inaspettato. Vedo luoghi dove la tradizione diventa contemporanea. Una coda alla vaccinara trasformarsi in Rocher. Dei baccalà venire apposta dall’Islanda per tirarsi su. Incontro persone che parlano la mia stessa lingua: la cucina. E quando ascoltano aprono la bocca. Così avanzo, con la preziosa brigata al mio fianco.” Il Ristorante All’Oro si è sempre contraddistinto per la sua filosofia di cucina tradizional-contemporanea, quindi una cucina creativa radicata ai sapori della tradizione, dove dei grandi classici della cucina italiana vengono interpretati dallo Chef Riccardo Di Giacinto in chiave contemporanea. Tant’è che il motto per eccellenza dello Chef è “Per andare avanti faccio sempre un passo indietro”, un passo indietro quindi nella tradizione. Tutto rigorosamente fatto in casa, dal pane ai grissini, alle molteplici paste e sfoglie, ai dolci, giocando con tecniche moderne ma rispettando quelli che sono i sapori “veri” della tradizione italiana.

All’Oro nasce nel 2007 con l’unione dell’impegno dello chef Riccardo Di Giacinto insieme alla moglie Ramona Anello in sala e alla cognata Carmela, in via Eleonora Duse, zona Parioli, un piccolo locale di soli 20 coperti. Sono stati anni molto duri. Appena aperto il Ristorante Ramona aveva la sua agenzia immobiliare a Guidonia, dove lavorava a tempo pieno, e la sera quando finiva andava a lavorare al Ristorante in sala. Finito il servizio erano proprio loro a fermarsi a lavare i piatti. All’inizio i coperti erano pochi e le spese troppe e per far tornare i conti bisogna essere umili. Dopo soli 3 anni, quindi nel 2010, lo chef Riccardo Di Giacinto si aggiudica la stella Michelin e a dicembre del 2012 Riccardo e Ramona decidono di trasferirsi nel centro storico nel The First Luxury art Hotel, dove saranno i proprietari non solo del Ristorante All’Oro, ma di tutto l’F&B, e dove aprono due nuove realtà: un food cocktail bar che si chiama Misceliamo, dove la qualità e l’originalità della proposta dei cocktail è la loro forza, ed al 6° piano un roof garden con una vista a 360° sulla capitale, un altro ristorante che si chiama 0° 300° Roof Garden Cold and Grill, con un diverso concetto di cucina, una cucina più diretta, più di prodotto, eccellenza della materia prima ma meno lavorata, meno elaborata. A marzo 2017, dopo 15 mesi di lavori, lo chef e la moglie affrontano una nuova sfida, un progetto ancora più ambizioso, aprono quindi il The H’ALL Tailor Suite, un hotel di sole 14 camere all’interno di un palazzo liberty dei primi del ‘900, e all’interno il loro gioiello, il Ristorante All’Oro.

Scopri di più su: www.ristorantealloro.it

Categorie
WordPress Theme built by Shufflehound. © 2019 Taste Of Roma by BE.IT - P.I. 06889150964  |  2019 StranoWeb StranoWeb